Frosinone calcio

FROSINONE CALCIO

Anche se fondata nel 1906 la nascita viene considerata nel 1928 ovvero anno dell’affiliazione alla FIGC.

La società ciociara gioca nel 2023 per la terza volta una stagione in Serie A dopo quella del 2015 e del 2018. Il Frosinone è una delle poche società italiane proprietaria dello stadio.

Stemma:

Inizialmente veniva rappresentato un leone su uno sfondo giallo e azzurro. Dopo diversi cambiamenti sia cromatici nelle sfumature che nei disegni si è giunti al 2006 con lo scudo sannitico dai bordi in giallo e azzurro, il nome della società in alto e il leone rampante sul celeste.

Lo stadio

Benito Stirpe è il nome della struttura che ospita le gare del Frosinone. Lo stadio è stato ultimato tra il 2015 e il 2017 e contiene 16227 posti tutti al coperto.

Tutte le notizie su Frosinone Calcio

Frosinone-Udinese: si salvi chi può

90 minuti da vivere su due campi per i tifosi di Frosinone, Udinese e Empoli. Sì perché una tra queste tre raggiungerà Salernitana e Sassuolo nella serie cadetta, con i toscani che sulla carta hanno l'impegno più complicato e che dipendono solo dalle loro forze perché devono vincere in casa contro la Roma e sperare. Chi va in B? Frosinone salvo se: ottiene un punto nello scontro diretto contro l’Udinese. Sarebbe salvo anche in caso di sconfitta e se l’Empoli non batte la Roma; Empoli salvo se: batte la Roma, indipendentemente dagli altri risultati; Udinese salvo se: vince contro il Frosinone, oppure con un pareggio purché l’Empoli non batta la Roma, o ancora in caso di sconfitta e di KO contemporaneo dell'Empoli con la Roma. Ipotesi spareggio: se l'Empoli pareggia con la Roma e l'Udinese perde a Frosinone, toscani e bianconeri chiuderebbero a pari punti a quota 34 e in totale parità negli scontri diretti per punti conquistati, gol fatti e gol subiti. A quel punto si disputerebbe uno spareggio sui 180 minuti, con gara di ritorno in casa della squadra con la miglior differenza reti (dunque l'Udinese). Probabili formazioni FROSINONE (3-4-3): Cerofolini; Lirola, Okoli, Romagnoli; Zortea, Barrenechea, Brescianini, Valeri; Soulé, Cheddira,...

Leggi di più

Frosinone v Fiorentina: il volo ad alta quota

Lo stadio Stirpe è pronto ad accogliere i viola in un match che dirà molto sulla squadra di casa dopo gli otto punti conquistati finora in campionato. Nel Lazio hanno dovuto pagare dazio Atalanta e Sassuolo e il Benito Stirpe è davvero una struttura invalicabile dove, come detto, sono già cadute alcune squadre blasonate del calcio italiano. Solo il Napoli alla prima giornata è riuscita a fare bottino pieno. I viola viaggiano a quota 10 punti in classifica e non nascondono la voglia di puntare all'Europa, dove ormai è cliente fisso da qualche stagione. PROBABILI FORMAZIONI FROSINONE (4-3-3): Turati; Oyono, Okoli, Romagnoli, Marchizza; Mazzitelli, Barrenechea, Brescianini; Soulé, Cheddira, Baez. All. Di Francesco Squalificati: nessuno Indisponibili: Harroui, Gelli, Kalaj, Lirola, Lulic FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Kayode, Milenkovic, Martinez Quarta, Parisi; Mandragora, Arthur; Kouamé, Bonaventura, Brekalo; Beltran. All. Italiano Squalificati: nessuno Indisponibili: Castrovilli, Dodò, Mina Le due squadre si sono affrontate quattro volte in Serie A raccogliendo una vittoria per parte e due pareggi. Gli ospiti hanno ottenuto finora due pareggi in trasferta e se dovesse arrivare il terzo si tratterebbe della prima volta dal 1976. I ciociari hanno mandato in gol già sei elementi diversi della propria rosa mentre i toscani (insieme all'Union Berlino) sono la...

Leggi di più

Risultati e classifica Serie B – giornata 32 – 03.04.2022 | Betwin360

Prime posizioni: Continua la girandola di emozioni in testa alla classifica con la Cremonese che impatta 1-1 contro la Reggina e mantiene il primato con un punto di vantaggio sulla seconda, il Lecce che supera grazie a Coda il Frosinone. Sciupa l'opportunità del sorpasso il Pisa che cade molto male in casa del Benevento per 5-1. La Gumina e Cerri firmano il 2-0 con il quale il Como abbatte il Monza. Stesso risultato anche tra Brescia e Vicenza con le rondinelle che salgono a quota 57 punti. Bella vittoria dell'Ascoli sul Pordenone e adesso sono 5 i punti di vantaggio dei marchigiani sul Perugia che è fuori, al momento, dalla corsa playoff. Zona retrocessione: Manca solo l'aritmetica per il Pordenone ma salvarsi è ormai quasi impossibile. 1-1 tra Crotone e Perugia totalmente inutile ai fini degli obiettivi stagionali mentre il Cosenza cede 1-3 in casa contro il Parma ormai salvo. Pareggio per 2-.2 tra Alessandria e Spal con i piemontesi sempre distaccati di 7 punti dai ferraresi.

Leggi di più

Risultati e Classifiche Serie B – giornata 25 – 23/02/2022| Betwin360

Risultati e Classifiche Serie B – giornata 25 Prime posizioni: Mini tentativo di fuga per il Brescia che vince 2-0 sull'Ascoli e stacca il Lecce sconfitto 1-2 in Salento dal Cittadella. Cremonese e Pisa pareggiano a reti bianche contro Vicenza e Parma mentre il Monza e il Benevento travolgono Pordenone e Como. Vittoria facile anche per il Frosinone sulla Reggina 3-0 e tre punti pesanti e sofferti del Perugia in Piemonte contro l'Alessandria. Zona retrocessione: Resta fanalino di coda a quota 12 il Pordenone. Raccolgono solo un punto Vicenza, Crotone e Cosenza. La sconfitta dell'Alessandria e la vittoria della Spal permette ai ferraresi di scappare a +4 sulla zona bollente dei play-out.

Leggi di più

Risultati e Classifica Serie B – giornata 22 – 12/02/2022| Betwin360

Risultati e Classifica Serie B - giornata 22 Prime posizioni: Per la prima volta dall'inizio del campionato il Pisa è fuori dalla promozione diretta in Serie A in seguito al terzo pareggio consecutivo (0-0 contro la Ternana). Non ne approfitta però il Lecce che in casa contro il Benevento non va oltre l'1-1 (autorete di Calabresi per il vantaggio ospite e gol del pareggio di Strefezza). Casasola e Buonaiuto sono i mattatori del match tra Cremonese e Cittadella finito appunto 2-0 con i grigiorossi che agganciano il Pisa al secondo posto e si portano a meno uno dai salentini. Il Brescia è sempre al quarto posto con il'1-1 contro l'Alessandria firmato Corazza e Moreo (al 90'). Dany Mota, Sampirisi, Ramirez e Colpani affondano la Spal e proiettano il Monza nei piani alti della classifica a quota 38 lunghezze. Il big match tra Perugia e Frosinone è degli umbri che con il doppio De Luca e la rete nel mentre di Olivieri abbattono i ciociari 3-0. Zona retrocessione: Il derby calabresi tra Reggina e Crotone viene deciso da Montalto e ora i padroni di casa hanno quattro punti di vantaggio sull'Alessandria sedicesima. Pareggio per il Cosenza a Vicenza (0-0) che non...

Leggi di più